31 Marzo 2020
news

Playled Canosa, parla Lodispoto: “La Real Dem squadra ostica, mi aspetto una reazione da parte di tutti”

08-02-2020 09:04 - Stagione 2019/2020
La Playled Canosa si trova a un punto di non ritorno. La seconda sconfitta in tre gare ha portato al cambio di
guida tecnica: fuori D'Ambrosio, dentro Lodispoto, il quale si troverà subito impegnato nella trasferta di Montesilvano contro la Real Dem.

E proprio il nuovo allenatore ha parlato in vista della partita di sabato.

Sei arrivato da pochi giorni: che squadra hai trovato?
I ragazzi hanno secondo me risentito un po' il colpo del cambio in panchina in un momento così particolare
della stagione. È chiaro che le due sconfitte interne pesano parecchio nella testa di ogni giocatore, ma io
non posso entrare nel merito di certe decisioni. Sono contento di aver accettato la proposta di allenare la Playled Canosa e ho trovato una squadra vogliosa di rimettersi in carreggiata già da sabato.

Su cosa basi il tuo metodo d'allenamento?
Per questi primi giorni non posso stravolgere tutto, rischierei di portare confusione. Ho cercato di lavorare
soprattutto sulla fase difensiva perché, dati alla mano, la nostra è tra le retroguardie più battute del girone, e anche la dimensione del campo influisce su questo aspetto. Quindi abbiamo cercato di rivedere i
meccanismi difensivi, sperando che vengano recepiti quanto prima.

Cosa ti aspetti dal match contro la Real Dem?
La Real Dem, nonostante la posizione in classifica, sta giocando delle buone partite, con il Giovinazzo hanno
perso negli ultimi secondi, hanno giocatori esperti e giovani che ne velocizzano il gioco, quindi non sarà per
nulla semplice. Dai miei ragazzi mi aspetto una reazione forte e un'ottima prestazione, anche per riportare
entusiasmo in vista degli impegni successivi, che saranno un crocevia fondamentale della stagione.
Ovviamente pensiamo una partita per volta, a partire da questa lunga e difficile trasferta, sperando di
riuscire a riportare entusiasmo anche per le partite in casa.


Ufficio Stampa – Emanuele Palumbo


Fonte: Ufficio Stampa-Emanuele Palumbo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]