30 Marzo 2020
news

Playled al giro di boa: il Canosa attende l'Ostuni

13-12-2019 19:54 - Stagione 2019/2020

Ultima partita del girone d'andata, ultimo esame prima della sosta invernale, intervallata dal match di
Coppa Italia a Giovinazzo, inutile al fine della competizione, data la prematura uscita sancita dalla sconfitta
di Settembre contro il Molfetta.
La vittoria di Bisceglie ha sistemato le crepe che le due sconfitte precedenti avevano lasciato, da cancellare
definitivamente con una vittoria contro l'Olympique Ostuni. La squadra salentina è reduce da un
importante successo ottenuto a discapito del più quotato Molfetta. Sugli scudi il portiere Caramia,
giudicato il migliore dall'allenatore avversario Rutigliani. Si prospetta quindi una gran sfida tra numeri 1,
con Tatonetti all'esordio casalingo dopo la gran prestazione alla sua prima da titolare.
La squadra gialloblù occupa la settima posizione in classifica, a 6 punti dalla squadra di mister D'Ambrosio.
La partita sarà quindi un importante snodo in chiave playoff, poiché una vittoria allontanerebbe in maniera
considerevole la squadra di mister Basile. Una squadra con qualche problema in trasferta, viste le sole
sconfitte rimediate lontano dal PalaGentile.
Un motivo in più questo per tenere alzata la guardia: la squadra guidata da bomber Salamida, già a quota 7
gol in campionato, avrà voglia di invertire questo trend negativo. È quindi necessario l'ultimo, importante
sforzo per chiudere al meglio una prima parte di campionato con più luci che ombre e per accorciare sulla
capolista Capurso, pronta a osservare il proprio turno di riposo.
Ufficio stampa – Emanuele Palumbo


Fonte: Ufficio Stampa-Emanuele Palumbo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]