14 Dicembre 2019
news

Pronti a ripartire: Playled Canosa a Venafro per la prima di Campionato

04-10-2019 18:33 - Stagione 2019/2020
Ripartire. Questo è il diktat che si autoimpone la Playled Futsal Canosa, attesa alla prima di campionato.

Le prime prestazioni, con più ombre che luci, hanno evidenziato qualche difficoltà di troppo in entrambe le fasi. Troppe le 8 reti subite nei primi due impegni ufficiali, se si considera che la maggior parte di queste sono arrivate in lassi di tempo relativamente brevi, frutto di ingiustificabile assenza nei momenti cruciali della partita e delle difficoltà nel reagire alle prime complicazioni. Tralasciando questi momenti, è risultata una squadra intraprendente e in grado di mettere in difficoltà chiunque, salvo poi perdersi al momento della conclusione o dell'ultimo passaggio, che hanno portato a siglare 3 sole reti, talvolta anche per evidenti meriti dei portieri avversari.

Da cosa si può ripartire quindi? Certamente la voglia di fare, di dimostrare, non manca ai ragazzi di mister D’Ambrosio, che sono in grado di mettere grinta e qualità nel gioco. La sconfitta contro il Molfetta ha probabilmente offuscato il buon primo tempo giocato dai rossoblu, ma non ne cancella le qualità.
Ad attenderli, la squadra molisana dello Sporting Venafro, in una trasferta lunga e che si preannuncia anche ostica. I bianconeri hanno battuto in Coppa con un secco 3-0 lo Chaminade, altra squadra presente nel Girone G. La prima giornata rappresenta quindi già una partita verità, che potrà dare indicazioni importanti sui reali obiettivi della squadra, con un avversario voglioso di fare bene davanti al proprio pubblico. Sarà necessaria quindi la cattiveria agonistica che è mancata nei primi impegni ufficiali. E certamente l'allenatore avrà lavorato anche su questo.

Articolo a cura di:
Emanuele Palumbo


Fonte: UFFICIO STAMPA-EMANUELE PALUMBO

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]